45 - Nepal - Rarahil

45 - Nepal Rarahil

Stato di avanzamento:
Realizzato
Località: Kirtipur - Kathmandu
Intervento: Acquisto di terreno e realizzazione di edificio

 

 

Il progetto "Rarahil" prevede l'acquisto di un appezzamento di terreno e la costruzione di edifici. Verrà attuato a Kirtipur, una cittadina non lontana da Kathmandu, la capitale del Nepal.

Il progetto promuove la realizzazione di spazi atti ad ospitare una cucina per comunità, una mensa, nuovi laboratori artigianali, l'ampliamento del convitto esistente, un dispensario medico.

Il progetto vuole rispondere alle nuove ed urgenti esigenze della struttura ed organizzazione scolastica della Rarahil Memorial School.

La scuola infatti, oltre alla ricollocazione dello spazio mensa, abbisogna di una cucina moderna che meglio garantisca la sana elaborazione delle materie alimentari.

La Rarahil deve dotarsi inoltre di nuovi locali per perfezionare l'accoglienza degli studenti poveri che la stessa ospita.

I laboratori artigianali offriranno agli studenti l'opportunità di imparare un mestiere nel rispetto della più nobile e rinomata tradizione artigiana di Kirtipur. I maestri che vi opereranno, fornendo un supporto didattico continuo alla scuola, contribuiranno alla tutela di conoscenze, abilità e valori.

Il dispensario medico vuole contribuire al miglioramento nella precaria situazione sanitaria nepalese. Esso verrà utilizzato per favorire la salute dei frequentatori della scuola e dei famigliari di minore età.

I tempi della realizzazione del progetto sono legati principalmente alla raccolta dei fondi necessari. La costruzione dellgli stabili inizierà quando sarà raggiunta la somma necessaria.

La Fondazione finanzierà la costruzione degli edifici e la Rarahil Memorial School curerà l’attuazione del progetto e ne garantirà la funzionalità.

L’ammontare della spesa prevista per la realizzazione del progetto è di circa € 450.000. Inoltre il progetto è approvato e finanziato dalla Provincia Autonoma di Trento con determinazione n. 39 del 10.03.2009.

L’evoluzione dell’iniziativa sarà puntualmente monitorata e resa pubblica attraverso il periodico della Fondazione ed il Web.

 

foto-elio-pag23

 

PROMOTORI DEL PROGETTO

Fausto De Stefani: fotografo e alpinista, noto per aver salito tutte le 14 vette oltre gli 8.000 metri. È impegnato in organizzazioni nazionali ed internazionali che si dedicano ad attività divulgative relative a problematiche ambientali. È il promotore del progetto in Nepal della Fondazione Senza Frontiere ONLUS.

Elio Mutti è il coordinatore e promotore del progetto in Nepal della Fondazione Senza Frontiere ONLUS.

 

BENEFICIARI DEL PROGETTO

Gli studenti della Rarahil Memorial School.

 

 

Per ulteriori informazioni www.nepal.senzafrontiere.com

 



Responsabile in loco
 Narayan Maharjan Rarahil Memorial School
Kirtipur Municipality Post Box 19484
Ward n. 11 Chhugaon - Kirtipur - Kathmandu (Nepal)  
Tel. 00977-14-330121
Cell. 00977-9851054029
e-mail: rarahil@mail.com.np
Recapito skype: narayan.maharjan1
Recapito skype: narayanmaharjan1 

 

 

 

Responsabile Italia
Anselmo Castelli 
Fondazione Senza Frontiere - Onlus 
Via S. Apollonio n. 6 - 46042 Castel Goffredo (MN) - Italia 
Codice Fiscale n. 90008460207 e Partita IVA n. 01887890208 
Tel. 0039-0376-781314
Fax 0039-0376-772672 
Recapito skype: anselmocastellifsf
http://www.senzafrontiere.com
e-mail: tenuapol@tin.it
Registro persone giuridiche Provincia di Mantova n. 243