La Fondazione Senza Frontiere
sempre a fianco del popolo Brasiliano

Dona ora...

Impereatriz: nuovi spazi didattici. Ricostruire per ricominciare

07/09/2020

Da oltre 10 anni il Centro Comunitario di Imperatriz opera attivamente in un bairro molto povero di Imperatriz: città commerciale nel cuore dello Stato del Maranhao.
Negli anni il Centro ha realizzato una scuola materna, corsi di alfabetizzazione per adulti, laboratori di cucito, artigianato, folclore e cultura brasiliana e un grande orto.
Negli anni la struttura della scuola è stata ampliata e adattata per accogliere sempre più studenti, per dare a più bambini e ragazzi possibile la possibilità di frequentare le attività del centro e trovare qui un posto sicuro e stimolante.
E’ arrivato il momento ora di ricostruire la parte più vecchia del centro che presentava non poche insicurezze ed era diventata inadeguata ad ospitare il grande numero di ragazzi che ogni giorno partecipa alle attività del Centro.

La Fondazione Senza Frontiere, che da sempre sostiene con grande entusiasmo e costanza il progetto di Imperatriz, non si è fermata nemmeno in questo periodo di grande difficoltà sanitaria non solo qui in Italia ma anche in Brasile. Anzi, proprio di fronte a grandi difficoltà l’impegno e il supporto devono farsi più forti per offrire non solo soluzioni pratiche ma anche (e spesso soprattutto) un messaggio di speranza ancora più importante. 
E così i lavori di rifacimento dell’immobile sono iniziati e sono già a buon punto: i responsabili del progetto hanno inviato alcune immagini a testimonianza di quanto fino ad ora realizzato. 
Il vecchio stabile è stato completamente raso al suolo, le fondamenta e i primi muri sono già stati realizzati e nelle prossime settimane i lavori proseguiranno con la soletta a copertura delle aule.

Il messaggio che leggiamo in queste immagini è forte sia per gli abitanti del bairro, che trovano così conferma nel grande impegno della Fondazione per loro, sia per noi stessi: è importante avere sempre un obiettivo preciso ed essere determinati a raggiungerlo, questo permette di credere in ciò che si fa anche nei momenti più bui e difficili. E permette, così, di vedere una luce in mezzo all’incertezza e le paure di questi mesi.
 
“In tempi duri dobbiamo avere sogni forti, sogni reali, quelli che, se ci daremo da fare, si avvereranno.” CLARISSA PINKOLA ESTÉS
 
Sostieni questo progetto - Le offerte per questo progetto sono libere.
 
Donate with PayPal button