Il giardiniere virtuale per costruire la nostra area verde

Uno strumento gratuito che ci aiuta a progettare la nostra area verde, attraverso una selezione delle varietà della flora spontanea italiana più idonea alla nostra area geografica. Un “giardiniere virtuale” che ci permette di progettare spazi verdi - giardini, aiuole, viali, siepi, laghetti - in base alle caratteristiche estetiche e fisionomiche selezionate dall'utente e alle caratteristiche ecologiche e climatiche del luogo in cui si intende realizzare il progetto.

https://anthosart.florintesa.it/
Questa è la schermata principale del sito web dedicato

Si chiama Antoshart Green Tool ed è il risultato di un progetto coordinato dall’Agenzia nazionale per l'energia e lo sviluppo economico sostenibile (Enea) che punta a ridurre i costi di gestione delle aree verdi e il consumo di acqua, ma anche a scoprire utilizzi alternativi delle piante nell’alimentazione e nell’artigianato. Lo strumento si rivolge a progettisti, pianificatori, vivaisti, educatori ambientali e privati cittadini che desiderano progettare spazi verdi urbani utilizzando le specie spontanee della flora d’Italia ed accrescere le proprie conoscenze sulla flora spontanea del nostro Paese.
 
Ma come funziona nella pratica? Dopo aver inserito i dati relativi alla propria area geografica, altitudine d’interesse, tipo di infrastruttura da realizzare, tipologia di colori preferiti, livello di luminosità, umidità e salinità del terreno, è possibile accedere a tutte le informazioni sulle specie più idonee da introdurre e coltivare nel proprio giardino.

Esempio
Nella schermata seguente sono elencate alcune delle specie botaniche "consigliate" sulla base di questi parametri.
- Luogo di realizzazione e altitudine: Lombardia, 0-300 m.
- Cosa voglio realizzare? Un'aiuola.
- Forme: erbe di altezza 1m-3m.
- Periodo fioritura: primavera.
- Colori: verde, rosso e bianco.
- Suolo: neutro, non resistente alla salinità, esposto al sole e in un luogo caldo.


Buona ricerca a tutti!