Iguape - Vacanze estive all’insegna dello sport e delle arti marziali

di Aldenir Santana
 
Iguape, Maranhao, Brasile - All’interno del Centro comunitario di Iguape, durante le vacanze scolastiche di gennaio, è stato attivato un campo estivo caratterizzato da lezioni individuali e corsi all’aria aperta. Un grande successo è stato riscosso dal corso di Muay thai, l’antica arte marziale di contatto di origine thailandese. Il corso è stato tenuto dal maestro Eric il martedì e il giovedì dalle 17 alle 18,30.

Bambini alla scoperta del Muay thai

L’obiettivo del corso, oltre a quello di imparare alcune tecniche di difesa personale, è stato quello di sensibilizzare bambine e bambini al movimento corporeo. Infatti, le arti marziali possono essere considerate degli sport completi che promuovono la salute fisica e mentale, migliorando il comportamento dei bambini rendendoli più socievoli.
 

L'ora di ginnastica nel campo estivo
 
Le arti marziali, e lo sport in generale, permettono lo sviluppo della coordinazione motoria e dell'equilibrio, viene aumentata la resistenza del corpo e la produzione di cellule che rafforzano il sistema immunitario, riducendo il rischio di malattie causate dallo stile di vita sedentario. Secondo fonti autorevoli, infatti, la ricerca ha dimostrato che praticare qualsiasi attività fisica aumenta il flusso di ossigeno e sangue al cervello, migliorando il suo funzionamento e preparandolo a memorizzare maggiori informazioni. Ecco perché noi insegnanti del Centro comunitario di Iguape abbiamo insistito molto su questa attività.

Corso generale di Muay thai

La speranza è quella di combattere la sedentarietà e accrescere l’interesse verso l’attività fisica e lo sport, per una crescita sana e completa.